04 Dicembre 2020

S-Oggetti, il nuovo libro di Gabriele Pasco

07-04-2018 20:09 - Rassegna Stampa
Grande partecipazione e intenso entusiasmo, domenica 25 marzo al Teatro dei Coraggiosi di Pomarance: Gabriele Pasco, studente della V Liceo Scientifico dell´IIS "G. Carducci" di Volterra, ha presentato S-Oggetti, la sua nuova raccolta di racconti. Il giovane scrittore, come già aveva annunciato, ha offerto al pubblico non una presentazione tradizionale, ma un´esplosione di creatività e di energia, scaturita dallo stesso autore e dai suoi amici, tra i quali in particolare il regista Alessio Hong, il rapper El Ghost e l´estetista oncologica Laura Lombardi. E´ intervenuto il sindaco di Pomarance Loris Martignoni.
S-Oggetti (Mauro Pagliai, 2018) fa seguito alla prima raccolta pubblicata da Gabriele, La voce degli occhi, (Nicola Calabria editore, 2014, collana Narrando che passione), all´età di 15 anni. Già in quei racconti si trova il germe di questa seconda opera: protagonisti del racconto di apertura sono un paio di occhiali che "accompagnano" il proprietario Ismael e la sua famiglia dal momento dell´acquisto all´età di otto anni, fino alla sua tragica morte nei campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau; gli occhiali diventano, così, testimoni e commentatori delle fondamentali vicende della vita del loro proprietario. Questo germe acquista piena vita nel secondo libro, come emerge significativamente dal titolo S-Oggetti: gli Oggetti divengono Soggetti. "Se gli oggetti potessero scrivere, cosa racconterebbero? Forse le storie, le avventure, le tragedie, e le speranze degli esseri umani con cui hanno a che fare ogni giorno. Così l´orologio affisso alla parete di una scuola svela i segreti di tanti alunni che vede passare. Una parrucca diventa la confidente segreta della bambina, malata di leucemia, che la indossa. Nell´acqua della fontana di una piazza si specchiano le vite degli abitanti di un paese. Ma prima di tutto c´è la penna, originale e vibrante, che ha confezionato questi racconti di "voci artificiali".
Durante la serata si è respirata la stessa energia che trasmette il blog creato da Gabriele, aperto lo scorso febbraio con un cortometraggio e che ogni settimana si arricchisce di nuovi racconti: insieme all´energia colpisce la capacità di creare sempre situazioni nuove e di coinvolgere amici e persone per lui significative. Soprattutto però colpisce la capacità del giovane scrittore di portare alla luce la vita in tutti i suoi aspetti e di saper cogliere, anche nelle situazioni negative, la speranza, il bene. Non solo, quindi, una scrittura fresca e giovane, ma un profonda conoscenza della vita ed una altrettanto profonda riflessione su di essa, unite alla simpatia che sa comunicare, all´ampia versatilità che permette a Gabriele di muoversi agilmente tra scrittura, musica, teatro, mondo digitale.
Congratulazioni vivissime a Gabriele ed un caro augurio dal Dirigente Scolastico, prof. Luca Guerranti, e dall´intero Istituto "Carducci": la passione che lo anima lo accompagni nella realizzazione dei suoi sogni e nell´espressione di se stesso attraverso la scrittura, continuando a suscitare emozioni fortissime in chi legge i suoi racconti.
Istituto di Istruzione Superiore "G. Carducci" Volterra


[]
[]
ACCESSO RISERVATO
[]
[]
[]
[]
[]
L’Istituto Superiore di Sanità
all’interno del Dipartimento Malattie Infettive,
mette a disposizione i seguenti servizi:

· Il Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse - 800.861061

· Il Sito Uniti contro l’AIDS - www.uniticontrolaids.it


Office 365 Online
[]

www.ellegrafica.com - info@ellegrafica.com