20 Settembre 2020
Notizie

Il Liceo Classico "G. Carducci" di Volterra e la "Rete Nazionale dei Licei Classici"

21-12-2017 18:51 - Notizie
Già dallo scorso anno il Liceo Classico "G. Carducci" di Volterra ha aderito alla "RETE NAZIONALE DEI LICEI CLASSICI" ed ha partecipato ad ogni iniziativa da essa promossa, attraverso il Dirigente Scolastico o un docente da lui delegato. Ricordiamo in particolare il I Convegno Nazionale, tenutosi a Catania l´ 11 febbraio 2017, sul tema "Classico, valore aggiunto: un dialogo interdisciplinare", e la riunione organizzativa dei Licei della macroarea "centro" tenutasi al Liceo "Mamiani" a Roma lo scorso 25 Settembre. Sono ormai 277 i Licei Classici che hanno aderito alla "Rete Nazionale": attraversano tutte le regioni italiane, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia e alla Sardegna, dimostrando una grande vitalità di questo indirizzo di studi ed una grande passione in studenti, docenti, dirigenti. La Rete lavora articolandosi al suo interno in quattro macroaree, ognuna con un Liceo referente : Nord, Liceo "D´Azeglio" di Torino; Centro, Liceo "Mamiani" di Roma; Sud, Liceo "Campanella" di Reggio Calabria, Isole , Liceo di Nuoro. La scuola capofila della rete è l´Istituto d´Istruzione Superiore "Gulli e Pennisi" di Acireale (Catania), promotore dell´iniziativa.
L´ Atto di Costituzione Della "Rete Nazionale Dei Licei Classici" risale al 21 Aprile 2016 e da allora molte sono stati gli incontri che hanno visto sempre una partecipazione molto ampia. Molte sono le problematiche intorno alle quali si sta svolgendo un intenso dibattito: nuove metodologie per l´apprendimento delle lingue antiche, legate all´interdisciplinarietà e all´uso delle tecnologie; l´ alternanza scuola/lavoro; una progettualità che mira a creare curvature interne che vanno dall´archeologia, alle lingue, al "Liceo Classico delle Scienze" con una curvatura bio-medica già in atto in alcuni Licei, tra cui il Liceo "Massimo d´Azeglio" di Torino; la revisione della seconda prova dell´ Esame di Stato; la certificazione Linguistica del Latino; la durata quadriennale del curricolo liceale. L´obiettivo è trovare strade nuove per far emergere l´indiscutibile valore degli studi classici, per superare la dicotomia fra le culture classica e scientifica favorendo una visione interdisciplinare del sapere.
A partire dallo scorso anno il Liceo Classico di Volterra ha aderito alla "Notte Nazionale del Liceo Classico", patrocinata dal MIUR: una iniziativa che, da quattro anni, si propone di sottolineare l´attualità del Liceo Classico e di promuovere la cultura umanistica, elemento fondante per la costruzione di una società autenticamente libera, pluralistica e democratica. La prima edizione, del16 gennaio 2015, ebbe l´adesione di 150 Licei Classici; nella terza, del 13 gennaio 2017, il numero è salito a 367. Ora si guarda alla quarta, fissata per Venerdì 12 gennaio 2018: sei ore di apertura straordinaria , dalle 18:00 alle 24:00 con letture, recitazioni, danza, brevi rappresentazioni teatrali, degustazioni a tema, mostre fotografiche e artistiche, allestimenti di varia natura.
Grande fermento, quindi, all´interno del Liceo Classico volterrano, che accompagna le attività che, come ogni anno, danno vita al progetto "Archeologia".
Istituto di Istruzione Superiore "G. Carducci" Volterra

[]

ACCESSO RISERVATO

[]
[]
[]
[]
[]
L’Istituto Superiore di Sanità
all’interno del Dipartimento Malattie Infettive,
mette a disposizione i seguenti servizi:

· Il Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse - 800.861061

· Il Sito Uniti contro l’AIDS - www.uniticontrolaids.it


Office 365 Online

[]

www.ellegrafica.com - info@ellegrafica.com