19 Settembre 2020

Il Liceo Artistico di Volterra fa il bis!

26-03-2018 20:23 - Rassegna Stampa
Si respira grande entusiasmo all´interno del Liceo Artistico dell´I.I.S. "G. Carducci" di Volterra: per la seconda volta consecutiva due opere realizzate dagli studenti sono state selezionate per la seconda edizione della "Biennale nazionale dei Licei Artistici", promossa da "ReNaLiArt", la Rete Nazionale dei Licei Artistici, finanziata dalla Direzione generale per gli Ordinamenti scolastici e la Valutazione del Sistema nazionale di Istruzione.
Già nel 2016 le due opere presentate dal Liceo Artistico volterrano - "Scacchi" e "Con gli occhi dell´ immaginazione" - sono state selezionate per la prima edizione della Biennale che aveva come tema "Il gioco": esposte prima nelle sale di Palazzo Venezia e successivamente all´ interno del Ministero della Pubblica Istruzione, hanno riscosso grande consenso per l´alta qualità sia dal punto di vista estetico che tecnico. Proprio per questo sono rientrate tra le prime dieci a livello nazionale, ricevendo una menzione d´onore assegnata da una giuria tecnica composta da varie personalità del mondo dell´arte e della critica.
Nell´edizione attuale è stato proposto il tema "IL VIAGGIO", accompagnato da un pensiero di Marcel Proust: "L´unico vero viaggio (...) sarebbe non andare verso nuovi paesaggi, ma avere altri occhi, vedere l´universo con gli occhi di un altro, di cento altri, vedere i cento universi che ciascuno vede, che ciascuno è." Su questo argomento studenti e docenti del Liceo Artistico si sono confrontati coinvolgendo, accanto alle materie di indirizzo, le altre discipline in modo che gli studenti avessero una visione più ampia possibile del tema. Sono state elaborate varie idee, poi selezionate dai docenti di indirizzo; attraverso un´intensa fase di progettazione sono stati proposti elaborati grafico- plastici, cercando di sintetizzare i pensieri e le idee più ricorrenti degli studenti.
Le opere con le quali il Liceo Artistico di Volterra si presenta alla seconda Biennale sono
"GARBUGLIO" e "GARBUGLIO NOF4".
"GARBUGLIO : Le nuvole assumono forme infinite. Il vento le plasma, il sole le accende. Come i pensieri non pesano. Sono garbugli che gli uomini non possono sciogliere. Hanno vie misteriose sui binari dell´aria, come i pensieri in grovigli di voci. La mente si confonde. Fa disperare. Un garbuglio che rende incerto il cammino. Sotto questo infuriare di venti contrari il viaggio di un uomo sulle strade del mondo può diventare luminoso od incerto. Come le nuvole un intreccio infinito di gioia e sgomento."

"GARBUGLIO NOF4 : Una finestra aperta sul vuoto. I vetri d´alabastro sottile. Opaco il mondo in cancrena di Oreste Nannetti (NOF) dentro un garbuglio di giorni sempre uguali. La sua libertà di Colonnello Astrale nei graffi sul muro della sua prigione infinita. Lo Scassinatore Astrale getta un aeroplano di carta nel mondo dei vivi. Uno splendore fragile che non si decide a cadere. NOF torna a casa come aveva sempre sognato dopo un viaggio interstellare tra le luci abbaglianti del suo minuscolo sistema solare. " Quest´ultima opera rappresenta l´esperienza di una persona, Nannetti Oreste Fernando (NOF4), vissuto nell´ospedale psichiatrico di Volterra, che nell´impossibilità di fare un viaggio fisico, esprime la sua ostinata volontà di viaggiare con la mente e la fantasia per cercare di comunicare qualcosa oltre le sbarre che lo separavano dal mondo esterno.
La mostra sarà inaugurata a Roma il prossimo 18 aprile e rimarrà aperta fino al 3 giugno nelle sale del palazzo WEGIL, splendido spazio espositivo realizzato nel 1934, stesso anno di costruzione della storica sede dell´Istituto Statale d´Arte di Volterra, oggi Liceo Artistico. Ancora una volta la passione, la competenza, la creatività di docenti e studenti della nostra Scuola si esprimono attraverso opere il cui valore viene riconosciuto e apprezzato a livello nazionale, portando alto il nome di Volterra ed affermando le immense potenzialità dell´Arte nella comunicazione di profondi messaggi. L´I.I.S. "G. Carducci" invita tutti ad essere presenti all´inaugurazione e a visitare la mostra, dimostrando partecipazione all´evento che interessa in primo luogo Volterra e con essa l´intero ampio territorio da cui gli studenti provengono.
Istituto di Istruzione Superiore "G. Carducci"
Volterra

[]

ACCESSO RISERVATO

[]
[]
[]
[]
[]
L’Istituto Superiore di Sanità
all’interno del Dipartimento Malattie Infettive,
mette a disposizione i seguenti servizi:

· Il Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse - 800.861061

· Il Sito Uniti contro l’AIDS - www.uniticontrolaids.it


Office 365 Online

[]

www.ellegrafica.com - info@ellegrafica.com